Doula Pensiero- saggio sull’importanza di coccolarsi

  • 0 comments

Ormai lo sapete; noi Doule amiamo le “pance” e le pensiamo tutte per sostenere, accudire, e far star bene le mamme in gravidanza e nel post parto. Partendo dalla nostra esperienza ci confrontiamo con chi sta vivendo qui e ora la maternità e non possiamo fare a meno di osservare quanto i cambiamenti socio economici influenzino anche il modo di viverla.

I bisogni e le aspettative si sono modificate, e anche la modalità di prendersi cura delle modificazioni fisiche ed emotive della gravidanza si è adattata ad un nuovo sistema che ruota intorno alla nascita.

Se da un lato tutte le mamme e i loro bambini possono godere di una assistenza ostetrica e/o medica per tutti i 9 mesi  affidandosi ad un servizio pubblico o privato che monitora il loro benessere e la loro salute, dall’altro ci rendiamo conto come sia sempre più complicato per loro avere un tempo per ascoltarsi e dare spazio a quella parte più primitiva ed istintiva con la quale si entra in contatto nel momento in cui si accetta di far crescere una nuova vita in grembro. Siamo biologicamente strutturate per accogliere e dare alla luce i nostri bambini ma non sempre oggi è immediato intuire che la ragione e la razionalità non sono esattamente le migliori alleate dell’Attesa e della preparazione all’evento Nascita.

Esiste davvero un bisogno fisiologico nel prendersi un tempo per respirare  e per ricordarsi che anche nel mondo digitale dove esiste la necessità di andare veloci  e di essere “prestanti” , la gravidanza dura 9 mesi e quell’attesa non è cambiata…è la stessa delle nostre mamme e delle nostre nonne e deve essere rispettata con la consapevolezza che non possiamo comandarla ma solo assecondarla nel modo che più ci rispecchia e ci fa star bene.

E in quel “star bene” non dobbiamo dimenticare che, in quanto esseri viventi, siamo anche biofili;

 

 

 

ovvero,

“siamo predisposti biologicamente a cercare il contatto con le forme naturali (biofilia); l’istintivo interesse per le forme viventi costituisce il primo passo per decentrarsi da se stessi e provare un senso di affiliazione con gli altri esseri viventi (empatia). Intorno a questa ipotesi si impegna l’Ecologia Affettiva, una branca dell’Ecologia che studia la nascita, lo sviluppo e la maturazione delle relazioni cognitive ed emozionali tra gli esseri umani ed il mondo vivente.”

La biofilia è amore per il vivente, per tutto quanto cresce. Tutto ciò che è vivo vuole vivere. La vita si autoalimenta, tende a creare altri spazi di vita e di amore nella vita.

Per questo sarà capitato a tutti noi di sentirci bene semplicemente alzando gli occhi al cielo o scrutando all’orizzonte le linee montuose o i confini marittimi… o scoprendo un OASI in mezzo alla Città di Modena come abbiamo fatto noi!!

E consapevoli di quanto, soprattutto in gravidanza, il contatto con la natura possa agevolare l’ascolto e la conoscenza di quella parte istintuale che si rivelerà preponderante ed essenziale durante il parto; noi di Orbita Doula abbiamo organizzato per tutte le mamme una passeggiata all’interno dell’Oasi la Piantata in via G.Marconi a Modena.

L’oasi sarà aperta solo per noi

Mercoledi 17 Maggio dalle 11 alle 13.

Sarà presente Davide, un personal trainer che ci guiderà in una ginnastica dolce adatta a tutte, e infine potremo raccontarci di noi mentre gusteremo insieme un piccolo buffet prima di riprendere con entusiasmo le nostre vite frenetiche!

Vi aspettiamo numerose!!!!!

NB. evento LIBERO e GRATUITO

Il Team di Orbita Doula

 

 

Share Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *